business school italia

Le migliori Business School in Italia

Negli ultimi decenni il mondo del lavoro è diventato sempre più articolato e complesso, richiedendo delle competenze specifiche da parte di chi aspira a candidarsi per una posizione lavorativa. Il cursus studiorum tradizionale si è quindi amplificato, e sempre più spesso un laureato avverte la necessità di perfezionarsi ulteriormente continuando i suoi studi in modo più approfondito e specifico. Per questo motivo sono nate le cosiddette business school.

business school italia

Cosa sono le business school

Le business school si sono affermate prima oltreoceano, in America, dove la specializzazione formativa è richiesta da più tempo che nel vecchio continente, per poi cominciare ad apparire anche in Europa. Le business school in Italia sono una realtà piuttosto recente, ma in pochissimo tempo sono riuscite a mettersi al pari dei più prestigiosi istituti nel settore.

Infatti, sono gli atenei più importanti della penisola a proporre, oltre ai tradizionali corsi di studio universitari, anche master e corsi di perfezionamento che consentono ad ogni laureato, e anche a persone già inserite nel mondo del lavoro, di ampliare il proprio curriculum. Ogni business school infatti propone sia lezioni teoriche, che danno informazioni in più circa uno specifico argomento, che tirocini attivi, che permettono di fare pratica sul campo per poter entrare nel mondo del lavoro da veri leader.

 

Top business school in Italia

Nel 2013 a Londra è stata pubblicata la classifica delle migliori business school del mondo, in tutto 200. Il criterio in base alla quale è stata stilata la classifica era la percentuale di assunzione degli studenti una volta usciti dal percorso formativo. Nei primi posti si sono classificati alcuni dei più prestigiosi istituti mondiali, come Harvard e la London Business School, ma non sono mancate anche posizioni interessanti per alcuni istituti italiani.

Il primo ad apparire in sesta posizione è SDA Bocconi. La SDA Bocconi ha infatti formato alcuni dei migliori manager degli ultimi anni grazie alla sua articolata offerta formativa e ai corsi di altissimo livello, tanto da essere considerata una scuola di elite. Al 24esimo posto si è classificato il MIP Politecnico di Milano, che è stata fondato nel 1979 e si occupa della formazione ad alti livelli in ambito industriale. Nella classifica del 2013 figuravano poi la MIB School of Management di Trieste, al 41esimo, e la LUISS Business School di Roma al 47simo posto.

 

I master dell’Università di Bologna

Una realtà più recente, ma che in pochissimo tempo ha saputo conquistarsi pari dignità delle sue omologhe più datate, è la BBS, la business school pensata e strutturata in seno all’Alma Mater Studiorum di Bologna. La BBS è stata fondata nel 2000 e negli anni ha sempre più affinato la sua offerta formativa, consentendo oggi ai laureati e ai lavoratori di poter scegliere all’interno di una proposta ampia e di qualità.

Fedele alla sua centenaria storia come ateneo universitario, anche la Bologna Business School si è da subito contraddistinta per avere un target molto alto. Soprattutto i suoi corsi cercano di andare incontro alle esigenze di chi già è inserito nel mondo del lavoro, permettendo di conciliare studio e impiego.

Perché frequentare una business school di qualità

In qualunque momento del proprio percorso è importante scegliere per i propri studi un istituto affidabile e che offra corsi di qualità. Questo è ancora più vero quando si è raggiunge la volontà di frequentare un master: in questo caso è fondamentale rivolgersi ad una scuola che dia il massimo in termini di prestigio e serietà. Quindi, nella scelta di una business school in Italia ci si deve sempre rivolgere alle realtà più accreditate anche a livello internazionale.